Comunicati StampaComunicazione

Il Rotary Club Senise-Sinnia ha celebrato Francesco Elefante

’La passione, gli studi, l’amore per la ricerca storica; un amore per la cultura che si tocca con mano’’.

E’ questo Francesco Elefante,  nelle parole del presidente del Rotary Club Senise Sinnia Domenico Totaro, pronunciate in un’occasione importante: l’ omaggio che il club rotariano senisese ha voluto dedicare allo studioso, nato a Senise ma trasferitosi dopo pochi anni a ‘Battifarano’, storica contrada di Chiaromonte ma al centro di quei territori (Castronuovo di Sant’Andrea, Roccanova e, ovviamente, Senise) che Elefante ha studiato e raccontato nei suoi libri.

Per Filippo Gazzaneo, presidente della commissione cultura del Rotary Senise-Sinnia, “la storia si fa, si scrive producendola. Immagino sempre che la storia sia una pezza di formaggio, piena, intera. Elefante infila i suoi attrezzi di lavoro in questa pezza di formaggio e da lì produce ipotesi storiche, pur avendo  già una visione che o viene confermata con un lungo lavoro  oppure viene arricchita. Lo storico è una figura che è a metà strada tra i fatti e la scienza”.

‘’Ho sempre provato profonda emozione nel leggere i lavori di Francesco, non solo quelli dedicati a Senise- ha detto il sindaco Giuseppe Castronuovo, che ha approfittato dell’iniziativa rotariana per preannunciare che proprio ad Elefante sarà assegnato  il ‘’Premio Nicola Sole’’, dedicato ai senisesi che si sono distinti nella cultura, nella politica, nella scienza.

“Ho sempre avuto la passione di occuparmi di realtà locali- ha detto, poi, lo stesso Elefante-  Frequento l’archivio di Stato di Potenza da 50 anni. Dal volume dedicato a ‘’Battifarano’’, a quello dedicato al dialetto castronovese; e ho raccontato Senise per ben due volte, ma è praticamente pronto il terzo lavoro, che sarà pubblicato nel mese di giugno.

Parlerà della storia civile, politica ed economica di Senise dalle origini ad oggi’’.

Dopo il saluto, commosso, di Paolo Continanza, ricercatore socio economico legato allo studioso senisese non solo da affinità professionali ma anche da una profonda amicizia, e dopo altri interventi e curiosità arrivate dalla platea, a Francesco Elefante è stata consegnata la targa ‘’per i preziosi studi e le accurate ricerchesul patrimonio storico e culturale della nostra comunità’’.

leggi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi